Questo sito usa i cookie per aiutarti nella navigazione. Continuando a navigare sul sito accetti di utilizzare i cookie. Uso dei cookie

Gesù, vero Dio o squilibrato? Massimizza

Gesù, vero Dio o squilibrato?

Gesù, vero Dio o squilibrato?

Due spichiatri rileggono la personalità dell’uomo di Nazaret

Dettagli

9788832049343

15,00 €

Aggiungi ai preferiti

15 Articoli disponibili

Gesù, vero Dio o squilibrato?

Due spichiatri rileggono la personalità dell’uomo di Nazaret

In questo libro gli autori, due psichiatri di professione, utilizzano le proprie competenze professionali e scientifiche per vagliare la personalità e le affermazioni di Gesù di Nazaret. La loro indagine si concentra su cinque aspetti fondamentali della persona di Gesù: il carattere, la vita (la coerenza tra le parole e le azioni), le relazioni, la reazione all’avversità e l’influenza su altre persone.

Con esempi tratti dalla loro ampia esperienza clinica, gli autori si assicurano di trasmettere efficacemente i risultati della loro ricerca.
L’importanza e la portata dell’operazione ha a che vedere con la verità o con la falsità della fede cristiana. Se infatti ci fossero motivi per sospettare che Gesù fosse mentalmente instabile allora tutto il complesso delle convinzioni cristiane crollerebbe.

Pablo Martinez, psichiatra cristiano di Barcellona ha collaborato lungamente con il movimento studentesco spagnolo (GBU) e ha guidato l’Alleanza Evangelica del suo paese.
Dello stesso autore le Edizioni GBU hanno pubblicato: La spina nella carne; (2011); Inseguendo l’arcobaleno (2014); Abbi cura di te stesso (2021).

Andrew Sims è Emeritus Professor of Psychiatry presso l’Università di Leeds, ed è stato Presidente del Royal College of Psychiatrists. Tra le sue tante pubblicazioni ricordiamo Is Faith a Delusion? Why religion is good for your heart.

Non ci sono commenti dei clienti per il momento.

Scrivi il tuo commento

Gesù, vero Dio o squilibrato?

Gesù, vero Dio o squilibrato?

Gesù, vero Dio o squilibrato?

Due spichiatri rileggono la personalità dell’uomo di Nazaret

Scrivi il tuo commento